salute e benessere
Home | Esami medici | Specialità | Consigli | Contatto  
Ricerche




Ortopedia
Piede Piatto

È una delle deformità più comuni del piede e si intende lo spianamento delle volte naturali del piede.
Si può avere un appiattimento della volta longitudinale (piede piatto o piano), oppure un appiattimento dell'appoggio metatarsale (piede traverso piano) oppure di entrambi.
Vi sono piedi piatti congeniti e piedi piatti acquisiti, questi ultimi si dividono in:
• Traumatici, generalmente secondari a frattura delle ossa del tarso in particolare del calcagno che per una viziosa consolidazione, portano ad una alterazione morfologica delle ossa costitutive della volta plantare
• Paralitici, dovuti a lesioni paralitiche dei muscoli attivatori del piede, per lo più da poliomielite
• Statici, è la forma più frequente; alla sua base vi è una rottura dell'equilibrio dei muscoli attivatori del piede ed in particolar modo una ipovalidità del muscolo muscolo plantare breve.

La causa della rottura dell'equilibrio muscolare può essere varia:
1. accrescimento (piede piatto dell'adolescenza)
2. rachitismo
3. alterazioni endocrine
4. eccessivo aumento dello sviluppo corporeo
5. eccessivo stare in piedi senza un adeguato esercizio muscolare (piede piatto professionale)

Lo spianamento delle volte plantari nel piede piatto, si dimostra facilmente con l'impronta plantare che può essere presa facendo appoggiare i piedi sotto carico sopra un cuscinetto imbevuto d'inchiostro e poi su un foglio di carta, oppure in modo più sofisticato con il "podogramma" o con metodi radiologici con cui si misura dell'altezza longitudinale durante un appoggio sotto carico.



SINTOMATOLOGIA

Piede piatto
• leggera stanchezza ai piedi fino ad una vera e propria insufficienza statica, con stanchezza e dolori muscolari anche alla gamba
• contrattura di tutto il piede con appoggio fortemente doloroso (piede piatto contratto)
• il prolungarsi della contrattura porta ad alterazioni artrosiche tra le varie componenti del piede con ridotta mobilità delle singole articolazioni (piede piatto artrosico)

Piede trasverso piano
È dominata dall'errato appoggio metatarsale che si concentra sul 2° e 3° dito e che determina un estesa callosità plantare in quella zona con comparsa di dolore anche intenso durante l'appoggio.

Terapia
Piede piatto
• terapia attiva costituita da esercizi mirati dei muscoli stivatori del piede e in particolare del plantare quadrato
• terapia passiva tramite l'uso di calzature che abbiano un sostegno nella volta longitudinale interna in modo da sostenerla
• terapia chirurgica con la quale si interviene direttamente sulle ossa del piede

Piede trasverso piano
• terapia passiva consiste in un sostegno nella calzatura in corrispondenza dell'appoggio metatarsale
• terapia chirurgica può basarsi sull'asportazione delle teste metatarsali dolorose, ma più razionalmente si ricorre alla correzione del piede piatto che sta alla base della nascita di un piede trasverso piano.




 






Privacy | Cookie | Riproduzione anche parziale dei contenuti. vietata

[noprocess] [/noprocess]